REGOLAMENTO

III edizione
Pineta, con il mare negli occhi

1. La società Lignano Pineta in collaborazione con l’Associazione culturale Arte Pagnacco organizza la terza edizione del concorso di pittura Renzo Ardito.

2. L’iniziativa ha lo scopo di celebrare Renzo Ardito, uno dei fondatori della Lignano moderna e di mettere in risalto i luoghi del territorio.

3. Il concorso si aprirà sabato 2 settembre e terminerà domenica 3 settembre 2017.

4. La rassegna prevede un concorso di pittura a tecnica libera, con tema: “Pineta, con il mare negli occhi”.

5. Il concorso è aperto a pittori di ogni età e provenienza, si può partecipare anche con un opera di gruppo, in tal caso si indicherà un solo referente.

6. Per la partecipazione, ogni artista dovrà essere munito di tela o tavola. La vidimazione della tela o della tavola in bianco verrà effettuata dalle ore 9.30 alle ore 15.00 di sabato 2 settembre e dalle ore 8.00 alle ore 10.00 di domenica 3 settembre, presso il PalaPineta, punto di accoglienza degli artisti, nel Parco del Mare di Lignano Pineta tra Viale a Mare e Raggio dei Canestrei.

7. Ogni artista potrà concorrere con una sola opera, munita di gancio di sospensione (con o senza cornice), di dimensioni massime cm 100 x cm 100.

8. L’organizzazione indicherà ai partecipanti dell’Extempore gli spazi di lavoro, che dovranno essere mantenuti puliti dagli stessi artisti. Il partecipante dovrà provvedere in proprio all’attrezzatura e al materiale di lavoro (cavalletto, sedia e quanto altro necessario.

9. Le opere ultimate andranno consegnate all’organizzazione presso il PalaPineta, sabato 2 settembre fino alle ore 18.00 e domenica 3 settembre fino alle ore 14.30, termine ultimo per la consegna.

10. Le opere dovranno obbligatoriamente riportare sul retro, in modo chiaramente leggibile: autore (nome e cognome o referente del gruppo), titolo, misure e tecnica.

11. Dopo il termine ultimo di consegna, le opere verranno esposte presso il PalaPineta nel Parco del Mare di Lignano Pineta e saranno visionabili dal momento in cui la giuria concluderà i lavori fino alle ore 20.00 di domenica 3 settembre. Si invitano gli artisti a lasciare le opere esposte fino a tale orario e a ritirarle entro le ore 21.00 di domenica 3 settembre. Le opere vincitrici rimarranno patrimonio della Società Lignano Pineta e saranno esposte in luoghi aperti al pubblico. La Società Lignano Pineta declina la propria responsabilità in merito a furti, danneggiamenti o quanto altro durante il periodo della manifestazione.

12. La giuria, composta da storici e critici d’arte qualificati, verrà resa nota al momento della premiazione. La giuria vaglierà i lavori presentati e assegnerà i premi in palio con giudizio insindacabile e inappellabile.

13. Gli autori dei tre lavori che otterranno i punteggi più alti dalla giuria, quanto ad abilità tecniche ed originalità, saranno premiati rispettivamente con:

I classificato: premio di 1000 Euro

II classificato: premio di 600 Euro

III classificato: premio di 300 Euro

Le cifre indicate sono da intendersi al lordo delle ritenute d’imposta del 25%. Inoltre, la giuria assegnerà due segnalazioni. Una ulteriore segnalazione sarà attribuita con votazione popolare; il pubblico avrà facoltà di indicare la propria preferenza votando dalle ore 17.00 alle ore 18.00 di domenica 3 settembre.
La cerimonia di premiazione si terrà presso il PalaPineta alle ore 19.00 di domenica 3 settembre. Le opere selezionate saranno presentate.

14. Se il vincitore non sarà presente alla premiazione, il premio rimarrà non assegnato.

15. La quota di adesione per l’edizione 2017 è fissata in Euro 15,00 e dovrà essere versata entro domenica 27 agosto 2017, a mezzo bonifico bancario intestato a Arte Pagnacco:

dall’Italia IBAN: IT 77 F 08637 64440 000023013809

dall’estero BIC: CCRTIT2T99A

La scheda di iscrizione, debitamente compilata e corredata dalla copia del versamento, dovrà essere inviata entro il termine di cui sopra alla Società Lignano Pineta a mezzo fax +39 0431 428677 o posta elettronica all’indirizzo extempore@lignanopineta.com.

16. In caso di mancata partecipazione dell’artista o rinvio della manifestazione, la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

17. La quota di adesione comprende esclusivamente la partecipazione al concorso. All’atto dell’iscrizione sarà possibile prenotare menù convenzionati per il partecipante, esclusivamente nelle giornate di sabato 2 e domenica 3 settembre, nei seguenti locali: “La Granseola” e “BBQ”. Al momento dell’iscrizione sarà inoltre possibile prenotare per il partecipante pernottamenti a prezzi convenzionati presso l’Hotel President Lignano o altri alberghi aderenti all’iniziativa, per venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 settembre.

18. L’artista autorizza gli organizzatori dell’evento alle riprese fotografiche e filmati necessari per servizi pubblicitari, giornalistici e fotografici, inerenti la manifestazione.
L’artista rinuncia a qualsiasi forma di compenso o rivalsa nei confronti della Società Lignano Pineta.

19. La partecipazione al concorso implica l’integrale accettazione del presente regolamento.

20. La società Lignano Pineta e l’Associazione Arte Pagnacco, organizzatrici dell’evento, si riservano l’opportunità insindacabile di rinviare o di annullare la manifestazione per gravi e comprovanti motivi, dandone tempestiva comunicazione a tutti gli artisti che avranno fornito il proprio indirizzo email, entro il giorno precedente la data della manifestazione.

Per informazioni e contatti consultare regolarmente il sito web e la propria email:

extempore@lignanopineta.com
tel e fax: +39 0431 428677

Ai sensi dell’articolo 13 del decreto legislativo n. 196/2003, la società Lignano Pineta organizzatrice con il supporto di Arte Pagnacco dell’Ex-tempore di pittura Renzo Ardito è autorizzata a trattare i dati personali delle persone fisiche e giuridiche, previa informativa agli interessati. Si forniscono pertanto le seguenti informazioni. Il trattamento che si intende effettuare, ha ad oggetto anche dati personali ed ha come finalità l’organizzazione della extempore di pittura; il trattamento dei dati sarà effettuato mediante raccolta su supporto cartaceo e/o informatico con successiva elaborazione informatica e archiviazione. Il conferimento dei dati è necessario al fine della predetta organizzazione. Il titolare del trattamento dei dati è Giorgio Ardito presidente della società Lignano Pineta.

In base al Regio Decreto n°633 del 1941 sul diritto d’immagine gli iscritti all’Ex-tempore di pittura Renzo Ardito autorizzano la società Lignano Pineta alla pubblicazione delle immagini dei propri quadri per l’eventuale pubblicazione in Internet (siti web, facebook, blog, ecc.) o sulla carta stampata, esposizione a mostre e comunque senza che ne venga pregiudicata la dignità personale ed il decoro. Gli iscritti all’extempore di pittura Renzo Ardito autorizzano altresì la società Lignano Pineta all’utilizzo a titolo gratuito delle proprie opere per esigenze di pubblicazione e dichiarano di rinunciare ai diritti di utilizzazione economica e ad ogni forma di compenso per la pubblicazione di tali opere senza la cessione del diritto di autore, ma consentendo la sola utilizzazione delle opere per le pubblicazioni. Gli iscritti all’Ex-tempore di pittura Renzo Ardito esonerano la società Lignano Pineta da ogni responsabilità su eventuali vincoli inerenti il diritto d’autore, dichiarano di essere responsabili delle opere suddette; garantiscono che le opere sono nella loro legittima disponibilità e non violano disposizioni di legge o di regolamento, di ordinamenti autodisciplinari né alcun diritto o privativo di terzo assumendo ogni più ampia responsabilità in ordine alle opere stesse con espresso esonero della società Lignano Pineta da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo.
Gli iscritti alle Ex-tempore di pittura Renzo Ardito si impegnano inoltre a manlevare la società Lignano Pineta da ogni contestazione o eventuale pretesa di danno, che dovesse essere avanzata nei suoi confronti a seguito della pubblicazione delle opere suddette.